Dimissioni Polverini, tensioni dopo la conferenza stampa

1' di lettura

Al termine dell'annuncio del passo indietro del presidente della Regione Lazio, in seguito allo scandalo fondi Pdl, alcuni membri del suo entourage avrebbero aggredito cronisti e fotografi presenti. VIDEO

Momenti di tensione al termine della conferenza di lunedì 24 settembre, durante la quale Renata Polverini ha annunciato le proprie "dimissioni irrevocabili" da governatore della Regione Lazio. Secondo quanto riportano i quotidiani Repubblica e il Corriere della Sera fuori dalla sala stampa dove il presidente della Regione ha annunciato le dimissioni in seguito allo scandalo fondi Pdl, che vede indagato per peculato l'ex capogruppo Franco Fiorito,  l'assessore al Bilancio Stefano Cetica e il capo di gabinetto Giovanni Zoroddu, hanno affrontato cronisti e operatori. Qualcuno ha gridato "avvoltoi". Altre persone della Regione si sono frapposte tra i collaboratori e la stampa e la calma è tornata in pochi secondi.

Guarda il video tratto da Repubblica

Leggi tutto