Monti va a sorpresa a Bruxelles. Napolitano: siamo credibili

1' di lettura

Il premier anticipa la partenza prima dell'incontro con gli altri leader continentali. Il capo dello Stato: "Per la sua esperienza di governo europeo ha tutti i titoli per poter porre questioni sul modo di garantire rigore e crescita". VIDEO

Il governo tenta di accelerare sull'agenda economica. Mentre lo spread torna a crescere e le borse continuano a scendere, nel giorno della diffusione di nuovi allarmanti dati sull'occupazione, Mario Monti vola a sopresa a Bruxelles, anticipando il tour europeo, già previsto da diversi giorni, probabilmente per motivi personali.
E' lo stesso premier a spegnere la curiosità dei giornalisti che gli chiedono il motivo del suo arrivo a Bruxelles: "Ho casa sia qui sia a Roma".
Intanto, non si placa la polemica sui costi della politica e gli stipendi dei parlamentari.
In una nota, la presidenza del Consiglio fa sapere che il governo non interverrà sostituendosi al parlamento, in quanto "la competenza appartiene alle Camere e non esistono poteri sostitutivi in materia".

Napolitano: "Monti dimostrerà l'affidabilità dell'Italia" - Poco prima della partenza di Monti per Bruxelles, Napolitano da Napoli prova a mandare messaggi rassicuranti, intervendo a sostegno del governo e del Paese e sottolinea lo sforzo che l'Italia sta compiendo per uscire dalla crisi.
"Monti per la sua esperienza di governo europeo - afferma il Capo dello Stato - ha tutti i titoli per poter porre questioni che riguardano il modo di garantire rigore e crescita e ha la forte pezza d'appoggio del decreto approvato in Parlamento che è la prova concreta di come l'Italia sia anche dal punto di vista del debito pubblico un Paese pienamente affidabile".
24 ore prima, in un'intervista a Le Figaro', Monti ha lanciato un messaggio chiaro ai leader europei: "L'Europa non ha più alcun motivo di aver paura dell'Italia". E ora, Napolitano concorda con la linea indicata dal governo: "Mi pare questo sia il senso delle dichiarazioni che ha fatto Monti. Poi vedremo quali sono esattamente le proposte del governo italiano al tavolo della discussione preparatoria del consiglio europeo di fine gennaio".
Il presidente della Repubblica ha quindi ricordato che Monti non avrà un solo appuntamento europeo, "ci sono varie puntate, andrà a Parigi, poi tornerà a Roma per poi recarsi a Berlino" ed anche a Londra.

Il video con le frasi di Napolitano:



Leggi tutto