Giovani a Palazzo Chigi, ma non c'è nemmeno una donna

1' di lettura

Rabbia del ministro delle Pari Opportunità Elsa Fornero durante l'incontro organizzato per illustrare le misure della manovra: "Se neanche i ragazzi hanno la consapevolezza che il contributo femminile deve essere valorizzato non si va da nessuna parte"

Guarda anche
Pensioni, si cambia: contributivo per tutti
Pensioni: come funziona nel resto d'Europa
Fornero: "La riforma delle pensioni c'è e va accelerata"

(In fondo all'articolo tutti i video sulla crisi)

Incontri serrati e consultazioni, il governo accelera sulla manovra. E Mario Monti incontra oltre 70 delegazioni per annunciare le misure previste. Tra queste anche il Forum dei Giovani.
Il gruppo viene ricevuto in Sala Verde ma, con grande sorpresa e rammarico del ministro del Lavoro e delle Pari Opportunità Elsa Fornero, non conta neanche una donna.
Il ministro, visibilmente contrariato per l'assenza di donne nella delegazione giovanile, ha esternato tutta la sua insoddisfazione. "Se neanche i giovani hanno la consapevolezza che il contributo delle donne deve essere valorizzato non si riesce ad andare da nessuna parte", ha detto secondo quanto riferito da diversi presenti. "Questo- ha aggiunto - è un atteggiamento culturalmente sbagliato".

Antonio De Napoli, forum dei giovani - Ricevuto per la seconda volta in 15 giorni dal presidente del Consiglio Mario Monti, il Forum dei giovani, ha espresso al premier alcune proposte sui temi che stanno più a cuore alle giovani generazioni. "In particolare - spiega Antonio Napoli del Forum dei Giovani a SkyTG24 - abbiamo fatto un ragionamento sulla previdenza e su un'eventuale formulazione dell'Ici per gli under 35".

Intervista di Antonio De Napoli, Forum dei Giovani

Leggi tutto