I giornalisti sgommati: “Rischiamo di restare senza lavoro”

1' di lettura

Riunione d’emergenza nella puntata 43 dello show satirico di Sky UNO tra Bruno Vespa, Maurizio Belpietro e Marco Travaglio. L'allarme: “Senza Silvio al governo siamo rovinati, non c’è più niente di cui sparlare”. IL VIDEO

Gli Sgommati, vai allo speciale

I giornalisti sgommati lanciano l’allarme: “Rischiamo di restare senza lavoro”. Il motivo? “È un momento difficile. Senza Berlusconi al governo siamo rovinati, non c’è più niente di cui sparlare”. Così, per far fronte all’emergenza, Bruno Vespa, Marco Travaglio e Maurizio Belpietro s’incontrano per discutere della situazione. “Non è facile fare notizia con uno come Monti”, dice Travaglio nella puntata 43 dello show satirico di Sky UNO (in onda dal lunedì al venerdì alle 21 sul canale 109 e poi su Sky.it). E Belpietro azzarda: “Siamo sicuri che il nuovo premier non abbia niente da nascondere?”.

Leggi tutto