Monti: "Staccare la spina? Non siamo un polmone artificiale"

1' di lettura

Il premier nella sua replica alla Camera prima della fiducia ha detto: "Vi sarei grato se non fosse usata questa espressione" per alludere alla durata del governo. Berlusconi: "Mai detto, invenzione giornalistica". Su Twitter però i deputati Pdl la usano

Governo Monti, fiducia anche alla Camera
Biglietto di Enrico Letta a Monti: "Come posso esserti utile?"

Gli interventi alla Camera di:
Di Pietro - Bersani Casini Alfano - Reguzzoni

Le foto:
Da Berlusconi a Monti: le tappe della crisi - Berlusconi: il giorno più lungo - Scilipoti col lutto al braccio

"Se è possibile esprimere il concetto di dipendenza del governo dal Parlamento con espressioni diverse da quelle di staccare la spina ne sarei grato. Non ci consideriamo un apparecchio elettrico, anche perché in quel caso saremmo incerti se siamo un rasoio o un polmone artificiale". Così Mario Monti, nella sua replica alla Camera prima che fosse votata la fiducia, ha risposto implicitamente al messaggio fatto circolare da Silvio Berlusconi, secondo il quale il Pdl, che pure sostiene il nuovo governo, sarebbe pronto a "staccare la spina" quando vuole.
Una frase che il leader del Pdl ha successivamente smentito: "Mai detto e mai pensato una frase del genere" ha dichiarato a SkyTg24. "E' un'invenzione giornalistica" ha ribadito poi.
Sarà. Poco prima, però, Nunzia De Girolamo, deputata Pdl, aveva scritto su Twitter: "Siamo rimasti uniti, voteremo la fiducia compattamente. Si voterà quando staccheremo la spina".
Un'espressione (e una minaccia) di cui si è discusso molto in questi giorni.
Sempre su Twitter, il leader dell'Udc Pierferdinando Casini aveva avvertito: "Berlusconi staccherà la spina? In teoria può farlo, in pratica non lo farà. Per il resto, non polemizzo con lui qualsiasi cosa egli dica". Una convinzione condivisa anche da Claudio Scajola (Pdl) che qualche ora prima aveva dichiarato: "Staccare la spina non è il  problema. Quando parte un nuovo governo, gli si augura buon lavoro".



Leggi tutto