Nuovo governo, le parti sociali: "Lista dei ministri pronta"

1' di lettura

Il premier incaricato Mario Monti ha ricevuto i principali sindacati e associazioni di categoria. La presidente di Confindustria Marcegaglia: "Non sarò ministro". Bonanni (Cisl): "Abbiamo chiesto un nuovo patto sociale". Camusso (Cgil): "Ora confronto"

La cronaca: del primo giorno di consultazioni - del secondo giorno

Video: Monti: "No a un governo a tempo" - Napolitano: "Non è ribaltone"

Le foto: Da Berlusconi a Monti: le tappe della crisi - Berlusconi: il giorno più lungo

Reazioni e approfondimenti: Bersani: "Meglio governo tecnico" - Il Terzo Polo: "Sostegno a Monti" - Di Pietro: "Non ci mettiamo di traverso" - La base leghista: "Monti? Un golpe"

In attesa di sciogliere le riserve, nella giornata di martedì 15 novembre sono continuate le consultazioni del premier incaricato, Mario Monti, a Palazzo Giustiniani.
Nel pomeriggio sono state ricevute dal professore le parti sociali, dai sindacati di base a Confindustria e Rete Imprese Italia. Un’occasione per la presidente degli industriali, Emma Marcegaglia, di smentire un suo coinvolgimento nella squadra di governo di Monti.

Marcegaglia: “Monti è l’ultima chance” - "Il professor Monti ci ha detto che vuole creare velocemente un governo per far uscire l'Italia dall'emergenza" – ha spiegato la Marcegaglia al termine dell’incontro a Palazzo Giustiniani, spiegando che l’obiettivo “è quello di far tornare l'Italia importante in Europa", "di puntare sulla crescita e di ragionare sull'Italia del 2020-2030". La numero uno di Confindustria inoltre ha ribadito che l'Associazione degli industriali "supporta fortemente" l'ipotesi di un governo Monti che "rappresenta l'ultima chance".
Guarda il video:



Rete Imprese Italia: “Pronta lista ministri” - "Il presidente del Consiglio incaricato, Mario Monti, ci ha detto quali sono i suoi desideri e ha aggiunto di avere quasi pronta la lista dei ministri". Lo ha detto il presidente di Rete Imprese Italia, Ivan Malavasi. "Monti punta a costituire un governo con un orizzonte temporale che è fine legislatura, che possa guardare oltre la temporaneità. Ha detto che è quasi pronto e che punta ad un forte sostegno del Parlamento".
Guarda il video:



Camusso: confronto con le parti sociali - "Il presidente incaricato ha detto di volere un metodo di confronto con le parti sociali". Lo rende noto invece il segretario della Cgil, Susanna Camusso, dicendo di essere "in attesa che si concluda l'iter per la formazione del governo e dei contenuti" dell'azione che è stata definita solamente in termini di metodo.
Guarda il video:



Bonanni rigore ed equità sociale - "Al senatore Monti abbiamo chiesto un vero e proprio patto sociale per definire l'itinerario per l'azione di Governo e parti sociali fino a fine legislatura". Sono le parole del segretario della Cisl, Raffaele Bonanni. Il leader ha assicurato che il suo sindacato sosterrà "il rigore accompagnato dall'equità sociale".
Guarda il video:



Angeletti: invertire la tendenza - Il premier incaricato Mario Monti "ha detto che la questione più importante è quella della crescita e quindi non solo il risanamento. La sua intenzione è quella di fare scelte che portino ad un'inversione di tendenza il livello dell'economia". Lo ha detto il leader della Uil, Luigi Angeletti.
Guarda il video:

Leggi tutto