"Bye bye Berlushka", Sora Cesira saluta il premier

Un frame del video di Sora Cesira "Bye bye Berlushka"
1' di lettura

Torna l'autrice di "Arcore's Night" e "Aggiungi un posto all'Atac" con una canzone dedicata alle dimissioni di Silvio Berlusconi. GUARDA IL VIDEO

Guarda anche:
Tutte le notizie sulla crisi nella maggioranza
Berlusconi senza maggioranza: le foto dall'Aula
La crisi della maggioranza vista dalla stampa estera

Sora Cesira e gli Abba: "Mamma mia the referendum"
"Italian Rhapsody": Sora Cesira canta i cervelli in fuga

Babooshka diventa Berlushka. E la parodia è fatta. Le note sono quelle della hit di Kate Bush del 1980. Ma il testo è opera di Sora Cesira, blogger romana diventata un fenomeno del web con i suoi remake di canzoni note rifatte in inglese maccheronico. Il protagonista della sua "Bye bye Berlushka" è il premier Silvio Berlusconi, nel giorno in cui la maggioranza è andata sotto in Parlamento. Il Presidente del Consiglio è vicino alle dimissioni e Sora Cesira ha commentato a modo suo.

"Brulicant restaurants, disoccupation is a fantasy. But with the gnocca in testa he maybe was a pizzikin distract", canta Sora Cesira, collaboratrice degli Sgommati. "Persin Carlucci went to Udc", aggiunge. E poi saluta Berlusconi, in attesa delle dimissioni. (guarda il video sotto)



La versione originale di "Babooshka" cantata da Kate Bush:

Leggi tutto