Pd a Napolitano: serve un nuovo governo prima del G20

1' di lettura

Il vicesegretario del partito ai microfoni di SkyTG24 riferisce di un colloquio tra Bersani e il Colle: "Sentiamo urgente la necessità di un cambio dello scenario". Berlusconi: "Illustreremo le misure anti-crisi al vertice internazionale". IL VIDEO

Guarda anche:
Borse europee ko, spread a livelli record

Il Partito Democratico ha espresso al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano la convinzione che per affrontare la crisi occorra annunciare la nascita di un "governo di emergenza" prima del G20 che si riunirà a Cannes giovedì 3 novembre. Lo ha detto il vice segretario Enrico Letta ai microfoni di SkyTG24 (guarda il video in alto) riferendo del colloquio che il leader del partito di opposizione Pier Luigi Bersani ha avuto con il Capo dello Stato martedì 1 novembre.

"La conversazione c'è stata perché in questo momento la preoccupazione è grave. Abbiamo riconfermato la necessità che sentiamo urgente, direi a minuti, di un cambio dello scenario politico per reggere la tormenta in arrivo", ha detto Letta riferendosi all'aggravarsi della situazione dei mercati europei.

"L'Italia è impreparata ad affrontare la tormenta. Giovedì ci sarà il vertice del G20 e l'Italia non può arrivare a quell'appuntamento senza un cambio della situazione politica, senza l'arrivo di un governo di emergenza", ha aggiunto Letta. Nel frattempo il presidente del Consiglio ha fatto sapere che illustrerà le misure anti-crisi ai partner del G20. "Le scelte del governo - si legge in una nota di Palazzo Chigi - saranno applicate con la consapevolezza, il rigore e la tempestività imposti dalla situazione".

Leggi tutto