"Venduto!": Pannella contestato durante il corteo a Roma

1' di lettura

Il leader dei radicali ha partecipato alla manifestazione degli indignados, ma è stato aggredito da alcuni dimostranti, con lancio di oggetti e persino sputi. GUARDA LE IMMAGINI

CRONACA DELLA GUERRIGLIA

Guarda anche:

FOTO: La manifestazione pacifica - Gli scontri - L'assalto alla camionetta: fotosequenza In fiamme uffici in via Labicana - Le proteste nel mondo I commenti su Twitter - Gli scontri sui siti stranieri - I volti dei black bloc - L'album

VIDEO: Incendiato un blindato dei carabinieri - Assaltato un mezzo della polizia - Assange tra gli indignati a Londra - Indignados in tutto il mondo: la scheda - I black bloc attaccano i manifestanti

COMMENTI - Napolitano: "Inammissibili violenze" - Alemanno: "Il peggio di tutta Europa" - Draghi: Gli indignati hanno ragione. Peccato per gli scontri - Gli indignados: "Lontani dalla violenza"

(in fondo all'articolo il video della contestazione a Pannella)

"Venduto!", "Provocatore!", "Ci hai tradito!". Sono solo alcuni degli sfoghi (e degli insulti) diretti a Marco Pannella, durante la manifestazione degli indignados svoltasi a Roma il 15 ottobre scorso.

Lo storico leader dei radicali è sceso in piazza, ma i manifestanti lo hanno contestato dopo la decisione di non disertare l'aula della Camera durante l'ultimo voto di fiducia del governo Berlusconi.

Pannella ha risposto più volte alle contestazioni dicendo: "Noi abbiamo votato contro!", ma alcuni manifestanti hanno continuato a contestarlo e qualcuno ha persino sputato e lanciato qualche oggetto.

Guarda il video di Radio Radicale pubblicato su YouTube:

Leggi tutto