Carlo Giovanardi: "Test antidroga a Piazza Affari"

1' di lettura

Per il sottosegretario le oscillazioni di Borsa vanno combattute anche così. Da "l'Ikea è contro la Costituzione" a "De Magistris sindaco dello spinello libero" ecco una breve antologia delle uscite provocatorie del politico del Pdl

di Pietro Pruneddu

Guarda anche:

Carlo Giovanardi: "L'Ikea offende la nostra costituzione"
Stracquadanio anthology: le sortite shock del deputato Pdl

"La droga non è la causa delle oscillazioni di Borsa, ma sicuramente una concausa". Ne è convinto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Carlo Giovanardi. Intervistato da Klaus Davi, il 10 ottobre, Giovanardi ha poi aggiunto: "Ci sono pubblicazioni che collegano il crack di New York all'abuso di droga. Quindi è auspicabile che al più presto vengano effettuati controlli antidroga anche a Piazza Affari". Ma le esternazioni di Giovanardi sono ormai una costante della vita politica italiana: ecco una raccolta di alcune dichiarazioni degli ultimi anni che hanno fatto scalpore.

Madonna contro la Costituzione - "La signora Ciccone è apertamente per le famiglie omosessuali, quindi schierata palesemente contro la nostra cultura e la nostra Costituzione che non prevedono famiglie gay”. (12 settembre 2011 - "Klauscondicio")

De Magistris e Pisapia - "Con De Magistris ci sarà lo spinello libero. Pisapia è un altro di quelli che differenzia tra droghe pesanti e leggere". (30 maggio 2011 - "La Zanzara" Radio 24)

Il videogioco che promuove l'omosessualità - "The Sims invece di proporre una famiglia con papà e mamma, ne propone una di un papà con un papà. Ci sono lobby che promuovono una cultura in contrasto con le leggi di un Paese, come nel caso del matrimonio gay che da noi non è consentito”. (13 maggio 2011 - "Klauscondicio")

L'Ikea anticostituzionale
- "Il messaggio che danno con quella pubblicità (due uomini presi per mano con la scritta "Siamo aperti a tutte le famiglie" ndr) contrasta totalmente con la nostra Costituzione. Bisogna difendere la Costituzione laica e repubblicana in cui c'è scritto che la famiglia è una società naturale fondata sul matrimonio tra uomo e donna". (23 aprile 2011 - "KlausCondicio")

Elton John padre
- "Quella di Elton John non è una adozione. Bensì una mercificazione del corpo che favorisce il racket di semi e di bambini". (4 gennaio 2011 - "Klauscondicio")

La gravidanza eterologa - "La figlia di Gianna Nannini potrebbe correre il rischio di sposare suo padre essendo nata da fecondazione eterologa. Una società costruita su quei principi sarebbe senza futuro, una società di quel tipo morirebbe nell'arco di una
generazione". (5 dicembre 2010 - "KlausCondicio")

Test antidroga in Rai - "Farò fare pipì a Giovanni Floris e Michele Santoro, Mario Orfeo e Bianca Berlinguer, Antonella Clerici e Massimo Giletti. Tutti in fila a fare il test. Se sei drogato, niente contratto" (13 ottobre 2010 - Intervista su "A")

Adozioni omosessuali - "Là dove le adozioni da parte di coppie gay sono consentite, come negli Usa o in Brasile, è esplosa la compravendita di bambini e bambine". (20 settembre 2010 - "Klauscondicio")

La morte di Stefano Cucchi - "Stefano Cucchi è morto perchè anoressico, drogato e sieropositivo. Era in carcere perchè era uno spacciatore abituale". (09 novembre 2009 - "24 Mattino")

Gide in galera - "Oggi uno come il poeta Andrè Gide sarebbe da mandare in galera". (04 luglio 2008 - "Klauscondicio")

Eutanasia in Olanda - "La legislazione nazista e le idee di Hitler in Europa stanno riemergendo, per esempio in Olanda, attraverso l'eutanasia e il dibattito su come si possono uccidere i bambini affetti da patologie. Da noi un bambino malato viene curato, in Olanda invece viene ucciso". (16 marzo 2006 - "Radio anch'io")

Leggi tutto