Tremonti, ricetta anticrisi: "Il futuro è negli eurobond"

1' di lettura

Il ministro dell’Economia ospite del Meeting di Comunione e Liberazione: "L'idea che convengano a Italia e Spagna ma non alla Germania è sbagliata". Sulla crisi però ammette: "Non c’è ancora il game over". L'INTERVENTO INTEGRALE

IL TESTO DELLA MANOVRA

Guarda anche
:
La manovra da 45,5 miliardi: tutte le misure
Manovra, tutte le alternative in campo
Berlusconi, le tasse e la crisi... d'identità. VIDEO

L'idea degli Eurobond, è "un'idea formulata alla metà degli anni ‘90 da Jacques Delors, ripresa nel 2003, era una buona idea ma allora evocava troppo il superstato. Non esistono idee anticipate, esistono idee che aspettano il loro tempo e quel tempo sta arrivando, progressivamente ma sta arrivando". Lo ha detto il ministro dell'Economia Giulio Tremonti parlando al Meeting di Comunione e Liberazione a Rimini.
"L'idea che non l'Eurobond conviene a Italia e Spagna ma non conviene alla Germania è un'idea sbagliata", ha detto Tremonti, aggiungendo che "gli Eurobond hanno senso per organizzare le emissioni debito, ora l'emergenza, e finanziare il futuro nella prospettiva della crescita dei prossimi anni per questo continente. L'unico modo per investire sul nostro futuro è quello degli Eurobond".
"Non c'è ancora il game over della crisi", ha anche detto Tremonti a Rimini.

Leggi tutto