Rifiuti, Vendola: "Governo dichiari lo stato d'emergenza"

Il governatore Nichi Vendola
1' di lettura

Il governatore della Puglia a SkyTG24: "Siamo di fronte a uno scandalo senza possibilità di giustificazioni. L'esecutivo dovrebbe consentire a chi deve trovare le soluzioni di operare con snellezza e tempestività". IL VIDEO

Guarda anche:
Rifiuti, l'agonia di Napoli giorno per giorno: FOTO
Emergenza rifiuti: l'album fotografico
Berlusconi annuncia un decreto. Ma la Lega frena
Napoli scaricherà i rifiuti in altre province
Napoli e i rifiuti, il dramma raccontato dai video sul web

"Siamo di fronte a uno scandalo senza possibilità di giustificazioni per il governo nazionale che ha evocato sortilegi e magie e ha drammaticamente fallito". A dirlo è il leader di Sel, Nichi Vendola, in merito all'emergenza rifiuti a Napoli, in un'anticipazione dell'intervista rilasciata a Maria Latella che andrà in onda domenica 26 giugno su SkyTG24 e in streaming qui su Sky.it a partire dalle ore 11.30

"Il governo dovrebbe dichiarare lo stato di emergenza e consentire a chi deve trovare le soluzioni di operare con snellezza e tempestività. Credo che tutta Italia debba farsi carico di questo problema", aggiunge il governatore pugliese. Per Vendola, "non èun problema municipale, ma un grande problema nazionale, è l'emblema di una situazione emergenziale a cui non si riesce a dare risposta".

Tutti i video sull'emergenza rifiuti

Leggi tutto