A Pontida torna lo slogan "Secessione". VIDEO

Militanti leghisti
1' di lettura

Mentre Bossi parla dal palco del raduno leghista, i miltanti sul pratone si mettono a chiedere la fine dell'Unità d'Italia. Il Senatur prova a deviare il discorso sul federalismo fiscale, ma i leghisti insistono. GUARDA IL FILMATO

Guarda anche:
I VIDEO: Tutto il comizio di Umberto Bossi a Pontida - "Berlusconi sui ministeri al Nord si è cagato sotto" - "Stop a Berlusconi". Ovazione dei leghisti - A Pontida torna lo slogan "secessione"
LE FOTO: Tutte le immagini dal prato di Pontida - "Maroni premier" e "Berlusconi vattene": gli slogan della Lega - Bossi e dintorni: sfoglia l'album fotografico del Carroccio

Cosa ne pensi del discorso di Bossi: DILLO NEL FORUM


La secessione torna di moda sul pratone di Pontida. Ben sette volte Umberto Bossi viene interrotto dalla folla che chiede la separazione dalla Repubblica italiana. Una di queste il Senatur risponde dicendo che "questo è il risultato che si otterrà se si continua a trattare il nord come un somaro", tentando poi di deviare il discorso sui risultati ottenuti con il federalismo fiscale. Ma la folla lo interrompe nuovamente al grido di "secessione, secessione".

Leggi tutto