Bossi: "Diamo lo stop a Berlusconi". Ovazione dei militanti

Umberto Bossi a Pontida
1' di lettura

A Pontida il Senatur minaccia di togliere la fiducia al governo. E i leghisti sul prato davanti al palco applaudoni in modo fragoroso. IL VIDEO

Guarda anche:
I VIDEO: Tutto il comizio di Umberto Bossi a Pontida - "Berlusconi sui ministeri al Nord si è cagato sotto" - "Stop a Berlusconi". Ovazione dei leghisti - A Pontida torna lo slogan "secessione"
LE FOTO: Tutte le immagini dal prato di Pontida - "Maroni premier" e "Berlusconi vattene": gli slogan della Lega - Bossi e dintorni: sfoglia l'album fotografico del Carroccio

Cosa ne pensi del discorso di Bossi: DILLO NEL FORUM

"Berlusconi non dia nulla per scontato. Può darsi che la Lega dica stop".  Lo afferma Umberto Bossi dal palco di Pontida, durante il suo comizio, ricevendo un fragoroso applauso dalla folla del pratone. Un entusiasmo da parte dei militanti che prende un po' in contropiede lo stesso Senatur e fa passare un attimo di imbarazzo tra i ministri presenti sul palco, tanto che Bossi aggiunge subito dopo "ma non possiamo prenderci la responsabilità di mandare in malora il paese".

Leggi tutto