Bossi: "Sui ministeri al Nord Berlusconi si è cagato sotto"

Leghisti a Pontida
1' di lettura

Da Pontida il Senatur rivela che il premier aveva già approvato la scelta di spostare i dicasteri al Nord ma poi si sarebbe tirato indietro per paura. GUARDA IL FILMATO

Guarda anche:
I VIDEO: Tutto il comizio di Umberto Bossi a Pontida - "Stop a Berlusconi". Ovazione dei leghisti - A Pontida torna lo slogan "secessione"
LE FOTO: Tutte le immagini dal prato di Pontida - "Maroni premier" e "Berlusconi vattene": gli slogan della Lega - Bossi e dintorni: sfoglia l'album fotografico del Carroccio

Cosa ne pensi del discorso di Bossi: DILLO NEL FORUM


"Sui Ministeri Berlusconi aveva già firmato il documento poi si è cagato sotto". Lo afferma Umberto Bossi dal palco di Pontida. Il leader della Lega ha poi spiegato che lui e Roberto Calderoli hanno già firmato "due decreti ministeriali" per il trasferimento in Lombardia: "Il mio Ministero e quello di Calderoli - ha detto - verranno in Lombardia a Monza, dove il sindaco ci ha messo a disposizione una sede" presso la Villa Reale della città brianzola. "Ci ha già consegnato la targa del Ministero per Villa Reale", ha concluso Bossi.

Leggi tutto