Referendum e comunali, i 2 mesi che hanno cambiato l'Italia

1' di lettura

Dopo tanti anni agli annunci roboanti di Berlusconi non è seguita una risposta in termini elettorali e le sparate su pm, Ecopass e "zingaropoli" sono cadute nel vuoto. Guarda con la timeline interattiva come gli italiani hanno disatteso le sue parole

Guarda anche:
SPECIALI: REFERENDUM - AMMINISTRATIVE
GLI ALBLUM FOTOGRAFICI: 1 - 2

A cura di Daniele Troilo

"Serve una riforma della giustizia perché i magistrati ormai lavorano contro il paese. Su di me ci sono solo accuse incredibili, si tratta di processi mediatici fatti per buttare fango contro gli avversari politici". Quando Silvio Berlusconi pronuncia queste parole in un comizio improvvisato davanti al tribunale di Milano al termine di un’udienza del processo Mediaset, circa 200 sostenitori sono lì per incoraggiarlo. Inneggiano frasi come "Silvio resisti" e sventolano bandiere e palloncini del Pdl.
È l’11 aprile 2011, sono i giorni dei primi fuochi della campagna elettorale per le comunali di Milano che il premier ha deciso di radicalizzare e trasformare in un referendum su se stesso. Nessuno aveva intuito che qualcosa stava cambiando.

Con l'esito sorprendente delle amministrative e del referendum, per la prima volta dopo tanti anni, agli annunci roboanti di Silvio Berlusconi non è seguita una risposta in termini elettorali. Se in passato lo spauracchio degli immigrati o degli estremisti ha portato voti alla sua coalizione e ai suoi candidati, questa volta non è accaduto.
Una parte degli italiani ha votato contro la sua coalizione e, anche se non è detto che lo rifaccia, nella timeline qui di seguito ecco i passaggi chiave degli ultimi mesi che hanno segnato comunque un punto di svolta nella politica italiana.

(Per consultare la mappa basta muoversi con il cursore lungo la barra in basso. Si possono visualizzare gli eventi per l'intero lasso temporale oppure, accorciando la barra, si può consultare un periodo più breve e vedere più facilmente gli eventi clou. Cliccando su ciascun avvenimento, infine, si aprirà una nuvola con il dettaglio e il link all'articolo, con video e fotogallery, per saperne di più).

Leggi tutto