Brunetta e i precari: le due versioni a confronto. VIDEO

Renato Brunetta
1' di lettura

Dopo le polemiche per le sue parole ("Voi siete l'Italia peggiore"), il ministro pubblica su Youtube una sua ricostruzione dei fatti. Che però non sembra coincidere con il filmato caricato dai precari. GUARDA IL FILMATO

Guarda anche:
Brunetta: "Siete l'Italia peggiore". E' bufera
Quattro milioni di italiani nella trappola della precarietà
Su Twitter tutti i lavori precari di Brunetta: la fotogallery
Stracquadanio, Pdl insulta gli elettori di sinistra
Stracqudanio Anthology: le frasi shock del deputato Pdl

Dopo la polemica per le sue parole ("voi siete l'Italia peggiore" a un gruppo di precari che gli voleva rivolgere una domanda) il ministro della Pubblica amministrazione ha deciso di raccontare la sua versione dei fatti e spiegare che cosa è accaduto. E lo ha fatto pubblicando un video su Youtube, in ricostruisce l'accaduto. Nel montaggio qui sopra si vedono, alternate, le parole di Brunetta, e il filmato realizzato dai precari durante il convegno de “I Giovani innovatori” a Roma. In fondo all'articolo invece nuovamente i due video integrali.

Il ministro spiega che, appena finito il suo intervento una signora ha chiesto di parlare e che lui, capendo che si trattava di precariato, le avrebbe risposto "mi scusi l'argomento è troppo complicato e lungo non ho tempo" (ma nel video pubblicato dai precari si vede Brunetta allontanarsi di scatto senza spiegare perché). Sempre nella ricostruzione di Brunetta a questo punto sarebbero partiti gli insulti e gli spintoni, in seguito ai quali lui avrebbe detto la frase "Voi siete l'Italia peggiore" (ma nuovamente, guardando il video ripreso dai precari si vede il ministro dire la frase, senza che nessuno lo abbia ancora contestato o toccato).

Il video realizzato dai precari:




La ricostruzione di Renato Brunetta


Leggi tutto