Referendum, "corriamo nudi alla meta"

Foto del gruppo su Facebook "Il Miglio Nudo - La corsa del Quorum"
1' di lettura

Giovedì 9 giugno i giovani di Roma scenderanno in piazza "come mamma li ha fatti". L'iniziativa, nata su Facebook, ha l'obiettivo di invitare gli italiani a votare 4 sì. "Un gesto goliardico per abbattere il silenzio mediatico"

Guarda anche:
SPECIALE REFERENDUM - TUTTE LE FOTO
Canzoni, parodie, spot: I PIU' BEI VIDEO SUL WEB
I vip uniti per i referendum. "Io voto. E tu?"

(in fondo all'articolo tutti i video sul referendum)

Centinaia di persone correranno “come mamma le ha fatte” per le strade di Roma, giovedì 9 giugno, a partire dalle 15. E’ l’iniziativa lanciata su Facebook dal nome “Il Miglio Nudo, la corsa al Quorum”, sostenuta da oltre 600 internauti. L’Obiettivo? Promuovere quattro sì ai referendum.

“L’iniziativa è nata al tavolo di un bar - racconta a Sky.it uno degli organizzatori, David, 24enne di Roma- Volevamo fare qualcosa sia per attirare l’attenzione degli italiani sull’importanza del voto, sia per abbattere il silenzio mediatico sui referendum. Perché la tv trasmette gli spot che illustrano i quesiti ad orari impensabili come la notte fonda e la mattina presto”. Ed ecco che in rete è partito il tam tam.

“Corriamo nudi (costume facoltativo) da Rialto (via sant'ambrogio,4) a Montecitorio e circondiamo la Camera dei deputati armati solo dei nostri corpi e dei nostri sorrisi” questo l’invito che rimbalza da bacheca a bacheca. “Nucleare, privatizzazione dell'acqua e legittimo impedimento. Noi possiamo sconfiggere questo silenzio forzato grazie ad un gesto eclatante. Corriamo nudi alla meta e una risata li seppellirà!”.
Insomma, conclude David, “In Spagna occupano le piazze, noi a Roma corriamo nudi".

Leggi tutto