Letizia Moratti lascia Palazzo Marino: "E' stato bellissimo"

1' di lettura

Ultima conferenza stampa per salutare la città prima del passaggio di consegne con il successore Pisapia: "Felice di aver dedicato 5 anni della mia vita a Milano, l’ho fatto con amore". Poco prima si era commossa salutando i dipendenti del Comune. VIDEO

(in fondo all'articolo tutti i video sulle amministrative)

AMMINISTRATIVE 2011: LO SPECIALE - TUTTE LE FOTO - L'ESITO DEL VOTO

Pigia Pigia: Milano, Napoli e le "dimensioni" dei Comuni al voto nel nuovo format di Beautiful Lab

Milano, Pisapia accolto tra gli applausi in Comune - VIDEO


Si era ripromessa di parlare solo dello stato delle casse comunali, ma alla fine l'ex sindaco di Milano Letizia Moratti si è concessa una breve annotazione personale sul bilancio di questi cinque anni come sindaco della città. E’ finita così l’avventura a Palazzo Marino dell’ex primo cittadino, con una conferenza tenuta nello stesso giorno, mercoledì 1 giugno, del passaggio di consegne ufficiale con Giuliano Pisapia.

"Sono contenta, è un bilancio positivo e di grandissima esperienza - ha detto Letizia Moratti presentando la relazione di cassa che dovrà consegnare al nuovo sindaco Giuliano Pisapia - sono stata felice di dedicare questi cinque anni alla mia città”. Letizia Moratti, che in mattinata si era commossa salutando per l'ultima volta i dipendenti comunali, ha quindi aggiunto parlando del suo impegno da sindaco: "E' stato bellissimo - ha detto - l'ho fatto con amore".

Ha glissato invece sulla richiesta del Pd di rinunciare al ruolo di commissario straordinario dell'Expo dopo la sconfitta elettorale. "Oggi parliamo del bilancio del Comune", ha tagliato corto il sindaco ricorrendo alla sua consueta formula utilizzata per evitare le domande più insidiose.
Poi, presentando la relazione di cassa, ha annunciato che la sua amministrazione lascerà a quella di Giuliano Pisapia un bilancio con un saldo in attivo per gli investimenti di 48 milioni di euro. "Lasciamo alla nuova amministrazione - ha annunciato Letizia Moratti - un bilancio con un saldo attivo tra entrate e investimenti di 48 milioni di euro, senza aver mai gravato sui cittadini e sulle imprese avendo consentito alle nostre società di investire nei servizi ai cittadini con criteri di assoluta e indiscutibile trasparenza".

L'ex sindaco ha difeso con forza la gestione economica finanziaria del suo mandato, ricordando la congiuntura difficile nella quale Palazzo Marino e in generale tutta la finanza locale si è trovata a operare. "Mai nella storia repubblicana - ha ricordato - le finanze locali hanno subito i vincoli e le drastiche restrizioni di questi ultimi anni, dai patti di stabilità fino ai tagli drammatici di quest'anno: nel complesso siamo stati costretti a ridurre il nostro perimetro di spesa di oltre 780 milioni di euro rispetto al quinquennio precedente".

Guarda anche:

Approfondimenti: Milano, Beppe Grillo non festeggia: "Ha vinto Pisapippa"Ai ballottaggi il centrosinistra guadagna 130mila voti - Moratti 2.0, spende 4 milioni di euro ma perde anche sul web - Comunali, al centrosinistra le sfide più importanti - Provinciali, finisce 4 a 2 per il centrosinistra - Pisapia e la festa della liberazione arancione La Lega e la sberla dei ballottaggi - La sinistra vince ad Arcore - La rabbia degli elettori Pdl sul web - Festa in piazza Duomo per Pisapia - A Cagliari vince Zedda - Centri sociali contro l'ex vicesindaco di Milano

Cronologia interattiva: la marcia di Pisapia e De Magistris

Le reazioni
: Berlusconi - Cosolini - Prodi - Lettieri - Vendola - Fini - De Magistris - Pisapia - Moratti - Zedda - Tabacci - Salvini - Bersani - Le parole di vincitori e vinti: la gallery

Le feste in foto: Piazza Duomo a Milano - De Magistris scatenato a Napoli - Cagliari, per Zedda

Visto da internet: Fiorello imita Berlusconi - Effetto Pisapia, Milano come Stalingrado - Da Facebook a Youtube è "Miracolo a Milano" - Gli sberleffi su Facebook- Milano, Napoli: entusiasmo su Twitter Gli Sgommati: L’effetto ballottaggi su Berlusconi L’ironico punto di vista della Rete

Guarda tutti i video sulle Amministrative di Milano:

Leggi tutto