De Magistris: "La prima delibera sarà sui rifiuti"

1' di lettura

Dopo i festeggiamenti, il nuovo sindaco di Napoli parla a SkyTG24 delle priorità per la città: spazzatura e legalità. E aggiunge: "Ascolterò i partiti ma anche tutte le altre forze sociali. Deciderò in piena autonomia, come ho sempre fatto". VIDEO

(in fondo all'articolo tutti i video sulle amministrative)

AMMINISTRATIVE 2011: LO SPECIALE - TUTTE LE FOTO - LA RASSEGNA STAMPA - L'ESITO DEL VOTO

Pigia Pigia: Milano, Napoli e le "dimensioni" dei Comuni al voto nel nuovo format di Beautiful Lab

Approfondimenti: Moratti 2.0, spende 4 milioni di euro ma perde anche sul web - Comunali, al centrosinistra le sfide più importanti - Provinciali, finisce 4 a 2 per il centrosinistra - Pisapia e la festa della liberazione arancione La Lega e la sberla dei ballottaggi - La sinistra vince ad Arcore - Crotone, sconfitta Dorina Bianchi - Il centrodestra perde Gallarate - La rabbia degli elettori Pdl sul web - Festa in piazza Duomo per Pisapia - A Cagliari vince Zedda -   Baruffi: "Pronti per la festa" - Centri sociali contro l'ex vicesindaco di Milano

Le reazioni
: Berlusconi - Cosolini - Prodi - Lettieri - Vendola - Fini - De Magistris - Pisapia - Moratti - Zedda - Tabacci - Salvini - Bersani

Le feste in foto: Piazza Duomo a Milano - De Magistris scatenato a Napoli - Cagliari, per Zedda

Visto da internet: Effetto Pisapia, Milano come Stalingrado - Da Facebook a Youtube è "Miracolo a Milano" - Gli sberleffi su Facebook- Milano, Napoli: entusiasmo su Twitter
Gli Sgommati: L’effetto ballottaggi su Berlusconi L’ironico punto di vista della Rete

Subito al lavoro. Questa la parola d'ordine per il neo eletto sindaco di Napoli (qui i risultati) Luigi De Magistris. Dopo i festeggiamenti, infatti, ora si parla di priorità della città.
"La prima delibera sarà sui rifiuti" ha dichiarato intervistato a SkyTG24.

In piazza Municipio, proprio davanti alla sede del Comune di Napoli, il neosindaco parla ancora del risultato straordinario e dice chiaro e tondo che il suo sarà un lavoro autonomo: "Ascolterò i partiti ma anche tutte le altre forze sociali. Alla fine deciderò in piena autonomia, come ho sempre fatto".
Tra i temi prioritari per il primo cittadino c'è, poi, la sicurezza. "Lavoreremo a un patto per la legalità, non deve più succedere che un cittadino muoia per lo scippo di un Rolex", dice riferendosi al recente caso di cronaca verificatosi nel capoluogo partenopeo.



Leggi tutto