Prodi: "Mezz'ora per gioire, poi il Paese va cambiato"

1' di lettura

L'ex premier commenta l'esito delle amministrative: "Il centrodestra ha perso perché non ha capito come va il mondo". Poi la battuta: "Consigli a Berlusconi? Sono troppo giovane per dare consigli a un politico maturo come lui". VIDEO

(in fondo all'articolo tutti i video sulle amministrative)

Amministrative 2011: LO SPECIALE
La cronaca della giornata

Pigia Pigia: Così Pisapia è diventato sindaco di Milano - Così De Magistris è diventato sindaco di Napoli

Approfondimenti: Comunali, al centrosinistra le sfide più importanti - Provinciali, finisce 4 a 2 per il centrosinistra - La Lega e la sberla dei ballottaggi - La sinistra vince ad Arcore - Crotone, sconfitta Dorina Bianchi - Il centrodestra perde Gallarate - La rabbia degli elettori Pdl sul web - Festa in piazza Duomo per Pisapia - A Cagliari vince Zedda - La Padania: "Il grande sconfitto è il premier"Baruffi: "Pronti per la festa" - Affluenza in calo - Centri sociali contro l'ex vicesindaco di Milano - Gli sberleffi su Facebook

Le reazioni
: Berlusconi - Cosolini - Prodi - Lettieri - Vendola - Fini - De Magistris - Pisapia - Moratti - Zedda - Tabacci - Salvini - Bersani

FOTO: Festa in piazza Duomo a Milano - De Magistris scatenato sul palco - Cagliari, festa per ZeddaLa stampa internazionale - Milano, Napoli: entusiasmo su Twitter - Il trionfo di De Magistris - Libero: "E ora godetevi il comunismo" - Intention Poll - I candidati al seggio

"Hanno perso perché non hanno capito come va il mondo. La vittoria va consolidata riflettendo, lavorando, mettendo in piedi le cose. Abbiamo perso dove eravamo divisi e quindi serve capire il mondo e andare uniti".
E' questa l'analisi del voto che l'ex premier Romano Prodi fa lasciando piazza del Pantheon, a Roma, dove il Pd ha festeggiato l'esito delle elezioni amministrative.
E ai cronisti che gli chiedono se la sua presenza a Roma per festeggiare la vittoria alle amministrative preluda ad un suo ritorno in politica, risponde:"Sono un sostenitore del centrosinistra, ho preso una decisione e la mantengo".

Quanto alla leadership del segretario Pd, a chi gli chiede se Bersani potrà prendere il suo testimone e guidare il centrosinistra, replica: "Lo sta già guidando".
"Io non entro nelle decisioni del partito, ma perché no? Conoscete la mia amicizia e la mia fiducia in Pierluigi, e da stasera ancora di più".
"Consigli a Berlusconi? Sono troppo giovane per dare consigli a un politico maturo come Berlusconi".

Leggi tutto