Il faccia a faccia Moratti-Pisapia divide ancora Milano

Letizia Moratti e Giuliano Pisapia nel corso del primo faccia a faccia su SkyTG24
1' di lettura

SkyTG24 ha invitato i candidati del capoluogo lombardo per un nuovo confronto tv. Sedia vuota per Pisapia, che spiega : "Dopo le false accuse dello scorso confronto, è un campo squalificato". ALLE 10 IN DIRETTA SUL CANALE ALL NEWS E IN STREAMING SU SKY.IT

AMMINISTRATIVE 2011

Pigia-Pigia: Milano, così si è sgonfiato il Pdl
Pisapia-Moratti: il sorpasso in un video di 8 minuti
Ballottaggi: scoppia la guerra delle dichiarazioni

Da una parte Letizia Moratti e dall'altra una poltrona vuota al posto di Giuliano Pisapia nello stesso studio televisivo, quello di SkyTG24, dove due settimane fa il primo duello tra i candidati sindaco a Milano finì in rissa: sarà probabilmente questa l'immagine più eloquente dell'ultimo scorcio di campagna elettorale per i ballottaggi di Milano.

SkyTG24 ha infatti fissato per giovedì alle 10 un nuovo faccia a faccia in vista del voto del 29 e 30 maggio tra i due sfidanti al governo del capoluogo lombardo e "per il candidato che decidesse di non confrontarsi", vi sarà una sedia vuota "come avvenuto a Napoli in occasione del faccia a faccia per il primo turno delle amministrative".

Letizia Moratti, che dopo il risultato deludente del 16 maggio non perde occasione per chiedere un confronto con il suo avversario, ha immediatamente confermato la sua presenza. Giuliano Pisapia, invece, ha declinato l'invito visto che proprio nel primo duello a Sky fu accusato (falsamente) dall'avversario di un furto d'auto senza che gli fosse concesso il diritto di replica. Alla stessa ora del confronto di SkyTG24, il candidato del centrosinistra parteciperà a una videochat sul sito del Corriere della Sera.

"Pisapia sui programmi scappa - ha attaccato Letizia Moratti - non ha nemmeno accettato un confronto in Rai, lui scappa, lui non si vuole confrontare sui programmi e sulle loro differenze. Domani (giovedì, ndr) gli avrei porto le mie scuse ma lui non c' è. Non c'è oggi, non c'è domani". Secca la replica di Pisapia. '' Abbiamo già detto che quello di Sky - ha detto il suo portavoce Maurizio Baruffi - è un campo squalificato e anche Letizia Moratti è squalificata. Su di lei pende una querela per diffamazione aggravata, non si è scusata né ha detto chi le ha fornito notizie false''.

Giovedì alle 10 il direttore di testata Emilio Carelli condurrà così un irrituale faccia a faccia con uno solo dei duellanti. A nulla infatti è servito l' appello dello stesso Carelli a Pisapia a "riconsiderare la sua scelta". In una sorta di nemesi storica Letizia Moratti dovrà così
fare i conti con quella sedia vuota che per settimane il candidato del Terzo Polo Manfredi Palmeri ha portato con sé in campagna elettorale per rinfacciarle il rifiuto a duellare con lui. "Il mancato confronto tra i candidati - ha detto Palmeri - sarà un'occasione persa per i milanesi, ma non sarò certo dispiaciuto per la Moratti, certamente la meno titolata a dire che Pisapia sta scappando dal faccia a faccia''.

Guarda il primo faccia a faccia tra Letizia Moratti e Giuliano Pisapia

Leggi tutto