Bersani: "Berlusconi in tv? Non siamo mica in Bielorussia"

1' di lettura

Il segretario del Pd dopo la decisione del premier di rilasciare diverse interviste ai tg: "Non invada e non metta la faccia quando vuole lui nei telegiornali di questo Paese. Se vuole un confronto io sono disponibile"

Guarda anche:
Berlusconi invade le tv

AMMINISTRATIVE 2011

IL FOCUS:
su Milano - su Napoli
Pigia-Pigia: Milano, così si è sgonfiato il Pdl
Pisapia-Moratti: la cronaca del sorpasso in un video di 8 minuti

"Non siamo in Bielorussia". Questa la battuta che il segretario del Pd Pier Luigi Bersani rivolge da Bologna al premier Silvio Berlusconi, che ha deciso di scatenarsi con diversi interventi in tv durante la campagna elettorale per i ballottaggi.
"Se Berlusconi vuole discutere delle elezioni venga a fare un confronto televisivo, venga con me che io sono disponibilissimo", prosegue Bersani che aggiunge: "Andiamo a Ballarò martedì prossimo, ma non invada e non metta la faccia quando vuole lui nei telegiornali di questo Paese, che non siamo in Bielorussia".

Guarda anche:

LE GALLERY:
I festeggiamenti  di Pisapia - di De Magistris - di Fassino - di Merola - La delusione di  Letizia Moratti - Le prime proiezioniI tweet dei candidati - La stampa italiana - La stampa estera - Ballottaggi: vincitori e vinti - l'Album -

Tutti i video sulle elezioni amministrative

Leggi tutto