Bossi: "Non ci faremo trascinare a fondo dal Pdl"

Il leader della Lega Umberto Bossi
1' di lettura

Il leader della Lega rompe il silenzio dopo il risultato delle comunali a Milano: "Al ballottaggio non perderemo e non ci saranno ripercussioni sul governo". E sull'esito del primo turno: "Abbiamo perso, abbiamo sbagliato campagna elettorale"

AMMINISTRATIVE 2011 - GUARDA LA RASSEGNA STAMPA

Pisapia-Moratti: la cronaca del sorpasso in un video di 8 minuti

Il governo non cadrà, se anche il centrodestra perdesse al ballottaggio per il sindaco di Milano, ma in ogni caso il Carroccio non è disposto a "farsi trascinare a fondo" dal Pdl. Così Umberto Bossi, arrivato a Montecitorio, rompe il silenzio lungo due giorni sull’esito della prima tornata delle elezioni amministrative e sul risultato di Milano,  dove il candidato sindaco del centrosinistra Giuliano Pisapia a sorpresa va al ballottaggio con il 48% dei voti, distanziando di quasi sette punti il sindaco uscente del centrodestra, Letizia Moratti.

"Non fatevi illusioni", ha detto Bossi ai giornalisti che gli chiedevano se ci saranno conseguenze sulla tenuta del governo in caso di sconfitta al ballottaggio. E alla domanda se ci saranno ripercussioni nei rapporti con il Pdl, ha aggiunto: "Di certo non ci faremo trascinare a fondo, comunque non perderemo al ballottaggio".

Bossi ha anche detto anche di non avere sentito il premier Silvio Berlusconi dopo la batosta elettorale. Sul voto di Milano ha ammesso: "Abbiamo perso, abbiamo perso. Abbiamo sbagliato campagna elettorale".

Guarda anche:

LE GALLERY: I festeggiamenti  di Pisapia - di De Magistris - di Fassino - di Merola - La delusione di  Letizia Moratti - Le prime proiezioniI tweet dei candidati - La stampa italiana - La stampa estera - Ballottaggi: vincitori e vinti - l'Album -

IL FOCUS:
su Milano - su Napoli - su Bologna - su Torino - su Cagliari - su Salerno - I grillini alla conquista del Nord - Comunali smacco per la Lega - IL VOTO VISTO DAL WEB

LE STORIE: Milano, Berlusconi dixit: primo turno o sarà il mio funerale - Gallarate, la Lega corre da sola. E perde - Latina, il flop fasciocomunista - Cacciari-Gelmini: scontro in diretta - Matteoli perde il "feudo" Orbetello - Arcore: il centrosinistra sfonda in casa del premier

LE FRASI PIU' IRONICHE APPARSE SU TWITTER: su Pisapia - sulla Santanchè

Tutti i video sulle amministrative 2011

Leggi tutto