Elezioni: affluenza in calo, stabile a Milano

1' di lettura

Secondo il Viminale, la percentuale di votanti alle comunali si attesta al 71,07%, in calo dell'1,78% rispetto alla tornata precedente. Nel capoluogo lombardo ha votato il 67,56% degli aventi diritto. A Torino il 66,5%, in crescita rispetto al 2006

I RISULTATI IN TEMPO REALE: LA DIRETTA

Guarda anche:

Amministrative 2011: LO SPECIALE - L'ALBUM FOTOGRAFICO
Segui le proiezioni in tempo reale
Gli intention poll di Digis elaborati da SkyTG24
Su Sky.it la maratona elettorale

(in fondo al pezzo i video sulle Amministrative 2011)

E' in corso in tutta Italia lo scrutinio delle elezioni amministrative (Segui le proiezioni in tempo reale). In Sardegna, dove in concomitanza con le amministrative si è votato anche per il referendum, il quesito sul nucleare ha raggiunto il quorum.

Affluenza in calo a livello nazionale - Secondo le rilevazioni del Viminale, la percentuale di affluenza alle urne per le comunali si attesta al 71.07%, in calo rispetto alle precedenti omologhe (72.85%). Il dato non tiene conto dei comuni del Friuli Venezia Giulia, gestiti direttamente dalla Regione.
Per le elezioni provinciali, la percentuale di votanti rilevata alle chiusura definitiva dei
seggi è stata del 59.63%, in calo rispetto alla precedente consultazione (60.88%) dell'1,25%.

Stabile a Milano, cresce a Torino - Per quanto riguarda i capoluoghi di Regione, a Milano, la percentuale dei votanti alle elezioni comunali è pari al 67,56% degli aventi diritto. La percentuale è in linea con il voto amministrativo del 2006 quando andò alle urne il 67,6% dei milanesi.
Affluenza in crescita invece a Torino. La partecipazione al voto per le amministrative è stata del 66,54%. Cinque anni fa era stata del 64,7%.

Crollo dell'affluenza invece a Trieste, dove si è votato per le comunali e le provinciali. Rispetto alle amministrative del 2006 nella città giuliana si sono recati al voto il 56,69% degli aventi diritto contro il 74,50% di cinque anni fa (quando le elezioni amministrative furono però accorpate alle politiche), con un calo del 17,81%. Per le provinciali c'è stato un calo ancora più sensibile, infatti ha votato il 57,06% degli aventi diritto contro il 75,36% di cinque anni fa (-18,30%).

Forte calo dell'affluenza anche a Napoli, con una flessione di quasi sei punti percentuali rispetto alle precedenti comunali. Gli elettori napoletani che si sono recati al seggio per eleggere il sindaco sono stati pari al 60,33% contro il 66,67% della tornata elettorale precedente.
Calo anche a Bologna, dove l'affluenza è stata del 72.80%, contro il 76.38 della scorsa tornata e a Catanzaro 79.91 contro l'81.46 delle elezioni omologhe.

In crescita il dato di Cagliari, dove l'affluenza si attesta al 71.41% contro il 67.54% della precedente tornata elettorale.    

13 milioni di italiani chiamati alle urne - Quasi 13 milioni gli italiani chiamati a eleggere nuovi sindaci e presidenti di provincia. Occhi puntati soprattutto su Milano, Napoli, Torino e Bologna dove è sfida aperta tra centrodestra, centrosinistra e Terzo Polo.

I comuni al voto - Le elezioni per il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale riguarda 1.177 municipi, di cui 23 capoluoghi di Provincia (Novara, Torino, Milano, Varese, Rovigo, Savona, Bologna, Ravenna, Rimini, Arezzo, Grosseto, Siena, Fermo, Latina, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno, Barletta, Catanzaro, Cosenza, Crotone e Reggio Calabria). La tornata elettorale riguarda anche il rinnovo dei Consigli Circoscrizionali.

Le province - Prevista l'elezione del presidente e del consiglio provinciale in 9 Province: Vercelli, Mantova, Pavia, Treviso, Ravenna, Lucca, Macerata, Campobasso, Reggio Calabria (GUARDA TUTTE LE SCHEDE ELETTORALI).

Nelle regioni a statuto speciale - In Val D'Aosta si è votato soltanto ad Ayas per l'elezione del sindaco e del consiglio comunale.
In Friuli Venezia Giulia elezioni in 2 province: Gorizia e Trieste; voto anche in 40 comuni, di cui 2 capoluoghi di provincia (Pordenone, Trieste).
In Sardegna elezioni in 97 Comuni, di cui 5 capoluogo: Cagliari, Carbonia, Iglesias, Olbia, Villacidro.

Tutti i video sulle Amministrative 2011:

Leggi tutto