Di Pietro: "Ora un altro governo è possibile"

Antonio Di Pietro
1' di lettura

Il leader dell'Italia dei Valori commenta ai microfoni di SkyTG24 i primi risultati di Milano e soprattutto di Napoli, dove il collega di partito Luigi De Magistris, eliminando il candidato del Pd Mario Morcone, affronterà Lettieri al ballottaggio. VIDEO

LA DIRETTA DI SKYTG24

Amministrative 2011: LO SPECIALE - LE FOTO


LE DICHIARAZIONI: Pisapia - Lettieri - Fassino Bersani - Di Pietro - Casini - Formigoni - Santanchè - Capezzone - Verdini - Enrico Letta

LE GALLERY:
I festeggiamenti di Pisapia a Milano - Le prime proiezioni

IL FOCUS:
su Milano - su Napoli - su Torino

PROVINCIALI : I DATI IN TEMPO REALE - L'ARTICOLO


(in fondo al pezzo i video sulle Amministrative di Milano)


Carta canta, dice Antonio Di Pietro. Dopo l'arrivo dei primi risulati delle amministrative 2011, secondo il leader dell'Italia dei Valori "un altro governo è possibile, sia per il Paese che per le città". E il suo partito, che fa opposizione a un certo modo di fare politica, può esserne promotore.
Ma è il messaggio che arriva da Napoli (qui lo scrutinio in tempo reale) quello che a Di Pietro piace di più. Nel capoluogo campano il candidato dell'Idv Luigi De Magistris ha superato il candidato del centrosinistra Mario Morcone e se la vedrà il 29 maggio con Gianni Lettieri, schierato dal Pdl. "Al ballottaggio facciamo vincere De Magistris, come a Milano (qui i dati), Pisapia. Così mandiamo al dormitorio il governo piduista che finora ci ha governato". Secondo Di Pietro, comunque saranno i risultati, Berlusconi non si dimetterà mai. Ma ormai "l'anomalia italiana del suo governo è arrivata alla sua fine grazie alla credibilità della nostra classe dirigente".

Leggi tutto