Vittorio Feltri: "La Moratti ha sbagliato nettamente"

Francesca Pascale (Credits: Fotogramma)
1' di lettura

Il direttore di Libero commenta le frasi del sindaco uscente che ha accusato il rivale di essere stato giudicato responsabile di furto: “Ebbe una grana giudiziaria ma è risaputo che prima fu amnistiato e dopo assolto per non aver commesso il fatto”. VIDEO

Guarda anche:
Moratti-Pisapia, IL FACCIA A FACCIA INTEGRALE
RASSEGNA STAMPA - il commento dei quotidiani
L'accusa, l'assoluzione: LA VICENDA LEGALE DI PISAPIA
Candidati contro: LE FOTO DELLO SCONTRO
Palmeri, candidato sindaco del Terzo Polo. L'INTERVISTA

REAZIONI: Pier Luigi Bersani - Vittorio Feltri - Il centrodestra e il web - La retromarcia della Moratti

FORUM: Commenta il faccia a faccia

(in fondo all'articolo tutti i video sul faccia a faccia)

Sullo scontro tra Letizia Moratti e Giuliano Pisapia, con la prima che ha accusato il secondo di essere stato giudicato responsabile di un furto e con quest'ultimo che ha annunciato querela, chi ha sbagliato è s enz'altro il candidato uscente.
Ad affermarlo a SkyTG24, Vittorio Feltri il direttore editoriale di Libero, uno dei quotidiani nazionali più vicini al centrodestra.

"La Moratti ha sbagliato nettamente", dice Feltri rispondendo a una domanda della giornalista Sarah Varetto . "Io sono convinto che vincerà comunque le elezioni al primo turno, ma devo anche agggiungere che sta facendo di tutto per perderle".
"E' vero che Pisapia ebbe una grana giudiziaria - prosegue il direttore - ma è risaputo che in un primo tempo fu amnistiato e successivamente assolto per non aver commesso il fatto.  Quindi ricordare una cosa di questo tipo è stato uno sbaglio".

Il faccia a faccia integrale. Guarda le clip:

Leggi tutto