Amministrative 2011, istruzioni per l’uso

1' di lettura

Si vota in 11 province e in oltre 1300 comuni. I seggi resteranno aperti dalle ore 8 alle 22 di domenica 15 maggio e dalle ore 7 alle 15 di lunedì. Scheda azzurra per le comunali, gialla per votare presidente e consiglieri provinciali

Guarda anche:
Amministrative 2011: LO SPECIALE - L'ALBUM FOTOGRAFICO - Dove si vota, regione per regione

Ci siamo, domenica 15 e lunedì 16 maggio quasi 13 milioni di italiani si recheranno alle urne per le elezioni amministrative. Si vota in 11 province (Reggio Calabria, Ravenna, Trieste, Gorizia, Mantova, Pavia, Macerata, Campobasso, Vercelli, Lucca, Treviso) e in oltre 1300 comuni (tra cui 7 capoluoghi di regione: Milano, Napoli, Torino, Bologna, Trieste, Catanzaro e Cagliari). I seggi resteranno aperti dalle ore 8 alle 22 di domenica e dalle ore 7 alle 15 di lunedì.

Nei comuni con più di 15.000 abitanti si vota con una scheda di colore azzurro dove sono riportati  i nomi dei candidati alla carica di sindaco, e i contrassegni della lista o delle liste con cui il candidato è collegato. L'elettore può votare: per una delle liste, per  il solo candidato a sindaco,  per un candidato sindaco e una delle liste  collegate. Si può esprimere anche un  voto disgiunto, cioè indicare la preferenza per un candidato sindaco e per una lista ed esso non collegata. Infine si potrà esprimere anche un voto di preferenza per un candidato alla carica di consigliere comunale, scrivendo  il nominativo della candidato preferito.
Nei comuni con meno di 15.000 abitanti per scegliere il candidato sindaco sarà sufficiente tracciare un segno sul simbolo della lista che lo sostiene. Anche in questo caso l'elettore  può esprimere un voto di preferenza per un candidato alla carica di consigliere comunale, indicandone il cognome.

Per le elezioni provinciali si voterà con una sola scheda di colore giallo. Ciascun elettore  può votare per uno dei candidati al consiglio provinciale,  per uno dei candidati alla carica  di presidente della provincia, o per un candidato alla presidenza e per un candidato al consiglio provinciale ad esso collegato.

Per votare sarà necessario avere con sé un documento di identità valido. Per un eventuale ballottaggio si voterà  domenica 29 maggio sempre dalle 08.00 alle 22 e lunedì 30 maggio dalle 07.00 alle 15.00.

Guarda tutti i video sulle elezioni amministrative 2011:

Leggi tutto