Pisapia presenta la "sua" Milano wi-fi

Il candidato sindaco di Milano Giuliano Pisapia (Credit: Fotogramma)
1' di lettura

Dopo aver anticipato a Sky.it che intende creare 500 punti di accesso nel giro di un anno, il candidato sindaco del centrosinistra ha parlato del progetto durante una conferenza stampa insieme a Nicola Zingaretti. E dice: "Ora serve una scossa digitale"

Guarda anche:
Pisapia anticipa a Sky.it il piano wi-fi per Milano
Moratti-Pisapia, sfida a colpi di parole
GUARDA LA FOTOSTORY DI PISAPIA
Pisapia: l'esame di milanesità su Sky.it

Il candidato sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, ha presentato alla città il suo piano per il wi-fi. Dopo aver anticipato in un’intervista a Sky.it le caratteristiche del programma “Wi-Fi per Milano”, giovedì 21 aprile il candidato del centrosinistra è salito sul palco del Teatro Parenti per una conferenza insieme al presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, e a Davide Corritore, l’ispiratore delle iniziative su Internet per Milano. L’obiettivo di Pisapia è quello di “far diventare Milano la città più avanzata d'Europa nell'offerta pubblica di servizi internet per tutti i cittadini, con migliaia di luoghi di connessione e accesso gratuito all'aperto”.

"E' una vera scossa digitale che il capoluogo lombardo attende da anni", ha sottolineato Pisapia. La rete cittadina prevede l'utilizzo di edifici e spazi pubblici, esercizi commerciali (bar, edicole, ristoranti), fermate Atm delle linee di superficie, per offrire un accesso capillare e senza fili (il cosiddetto wireless) in tutto il territorio comunale.

Nel corso della conferenza non è mancata la spinta del presidente Zingaretti al candidato sindaco di Milano: "La vittoria di Giuliano Pisapia nelle elezioni comunali di Milano rappresenta una speranza per tutti; abbiamo bisogno di una Milano combattiva e che riprenda a crescere e a essere un punto di riferimento per tutti".

Pisapia e Internet, gioie e dolori: GUARDA IL VIDEO

Leggi tutto