Il monologo di Vendola: "Essere o non essere... precario?"

1' di lettura

Il governatore della Puglia si esibisce da giorni sul palco del Petruzzelli di Bari. Dopo aver interpretato Masaniello, il leader di Sinistra e Libertà ci ha preso gusto e continua a recitare poesie e opere famose. A Gli Sgommati ecco il video: GUARDA

Guarda la puntata integrale
Vai allo speciale "Gli Sgommati"
Guarda le foto della puntata
Guarda l'album con tutte le foto

Nichi Vendola ci ha preso gusto a stare sul palco. Dopo aver interpretato Masaniello, il governatore della Puglia si esibisce ancora al Petruzzelli di Bari. Per lui, però, non ci sono applausi ma solo fischi. Come dimostrano le immagini de Gli Sgommati, il talk show di satira politica in onda dal lunedì al venerdì alle 21 su Sky UNO e poi su Sky.it, è da giorni che la gente è prigioniera nel teatro. Il pubblico, sfinito, aspetta impaziente di vedere la fine della performance.

Vendola, imperterrito, continua a recitare poesie e pezzi di opere famose. In esclusiva a Gli Sgommati, ecco uno dei monologhi del leader di Sinistra e libertà: "Essere o non essere... precario? Questo è il problema: se sia più nobile dell'animo sopportare i contratti a termine o prender l'armi contro gli stage gratuiti. Morire di fame o sognare il posto fisso". La platea, però, non sembra apprezzare William Shakespeare.

Gli Sgommati mescola attualità e intrattenimento, parodie e sketch. I pupazzi più sfacciati della tv vi aspettano tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle 21. Ogni sabato, alle 20.15, va in onda una striscia speciale per rivedere il meglio della settimana. Tutte le sere le puntate sono disponibili su Sky.it.

Leggi tutto