Berlusconi operato alla faccia. 4 ore di intervento

Silvio Berlusconi
1' di lettura

L'operazione era necessaria per le conseguenze dell'aggressione del dicembre 2009, quando un uomo gli tirò addosso una stautetta raffigurante il Duomo di Milano. FOTO

Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico maxillo-facciale di trapianto osseo ed implantologia in anestesia generale.
Lo rende noto, attraverso un comunicato di Palazzo Chigi, Alberto Zangrillo, medico del premier.

"L'intervento è durato quattro ore e si è reso necessario per ripristinare l'anatomia e la funzionalità masticatoria gravemente compromesse in occasione dell'attentato del 13 dicembre 2009", precisa la nota.

In quella data, un contestatore ha lanciato in faccia al premier un oggetto raffigurante il Duomo di Milano procurandogli la frattura del setto nasale e di due denti.

Leggi tutto