Berlusconi, confronto tv? "Come diceva Franco, al fuego"

Silvio Berlusconi durante la conferenza per la fondazione Zeffirelli
1' di lettura

Un giornalista di SkyTG24 consegna al premier l'invito a partecipare a un faccia a faccia televisivo. Il presidente del Consiglio sorride, apre la busta, e poi cita il dittatore spagnolo. VIDEO

Guarda anche:
Berlusconi in tv solo contro Prodi e Occhetto
Chiedi il confronto anche tu

(in fondo all'articolo tutti i video sul confronto in tv)

Confronto in tv? Sì, grazie per la consegna dell'invito ma poi "al fuego... come diceva il dittatore Franco". Piccolo sketch in sala stampa a palazzo Chigi tra il premier Silvio Berlusconi e Alessandro Taballione, giornalista di SkyTG24.

Nel momento in cui iniziano le domande, dopo la presentazione del progetto della fondazione culturale Franco Zeffirelli', il giornalista consegna a Berlusconi un invito cartaceo con le regole previste per partecipare al confronto televisivo con i suoi avversari politici. Il presidente del Consiglio sorride, accetta il plico, ma poi aggiunge scherzando: "Dicono che sono un dittatore. E allora faccio come il generale Franco che quando riceveva cose di questo genere diceva 'grazie' e poi 'al fuego', cioè al fuoco...".

Al giornalista che sollecitava una risposta all'invito, a margine della conferenza stampa, Berlusconi ha risposto: "Vediamo....".

Leggi tutto