Fini: con noi tanti giovani che vogliono aria pulita

1' di lettura

Per la prima volta in pubblico dopo la fiducia ottenuta dal governo Berlusconi in Parlamento il presidente della Camera interviene in pubblico. Lo fa a Firenze in occasione della convention di Fli. VIDEO

Guarda anche:
Beautiful Lab, Berlusconi e Fini: la relazione in 4 minuti
Berlusconi: i giorni della (s)fiducia. LE FOTO
Berlusconi rilancia: "apriamo ai deputati delusi"


In diretta da Firenze l'intervento di Gianfranco Fini alla convention di Futuro e Libertà per l'Italia. E' la prima volta che il presidente della Camera parla dopo la fiducia ottenuta dal governo Berlusconi in Parlamento.

"Da futuro e libertà può uscire qualche deputato: Silvio Berlusconi è un grande seduttore, la carne è debole. Ma ogni volta che esce qualcuno entrano tante persone che chiedono di respirare un po' d'aria pulita dando tanto senza chiedere niente e scontando l'imparità di mezzi", ha detto il presidente della Camera.

"Ci raccorderemo con quelle forze che si sono volute richiamare alla responsabilità nazionale. Lo faremo in Parlamento e nel Paese. Al congresso fondativo di febbraio faremo parlare quelle categorie che non trovano il modo di far sentire la loro voce. Con noi ci sono tanti giovani che vogliono aria pulita".

Leggi tutto