"Inception" made in Italy, un'idea da innestare a Berlusconi

Un frame del finto trailer
1' di lettura

Un video su YouTube rielabora in chiave satirica il film di Cristopher Nolan. Al centro della storia la situazione politica italiana e una richiesta di dimissioni un po' sopra le righe rivolta al presidente del Consiglio. GUARDA IL VIDEO

Come sarebbe la politica italiana se si potesse entrare nei sogni delle persone e innestare un'idea? L'espediente narrativo di "Inception", film campione di incassi al botteghino con Leonardo Di Caprio, diventa adesso una parodia (guarda il video in fondo).

A tradurre in una versione made in Italy il lavoro del regista Cristopher Nolan ci hanno pensato due giovani, Giancarlo Fontana e Giuseppe G. Stasi. Mettendo insieme scene originali e immagini di repertorio di Silvio Berlusconi hanno confezionato un video che da YouTube sta rimbalzando sui blog e sui social network.

L'idea che i protagonisti del finto trailer vogliono "innestare" nella mente del presidente del Consiglio è semplice e molto attuale: "dimissioni". Per riuscire nell'impresa il gruppo elabora un piano che coinvolge anche un finto Piersilvio Berlusconi. "Prima che pensiate che quanto vedrete possa nuocere a qualcuno o che addirittura infonda odio bolscevico - avvertono gli autori - rammentate che il Paese in cui viviamo appartiene in egual misura ai santi e ai buffoni, e che questo brevissimo film, al di là dei suoi contenuti deliberatamente fittizi, conserva nella forma la sincerità dirompente della satira e della parodia, le uniche speranze di un popolo malandato come il nostro".

Guarda la parodia di Inception


Guarda il trailer originale

Leggi tutto