Sul web i finiani già brindano alla fine del berlusconismo

Il sito di FareFuturoweb
1' di lettura

Il sito di Farefuturo, la fondazione vicina a Fli, pubblica i motivi per festeggiare l'uscita di scena del premier: "Finirà il tempo del bunga bunga istituzionalizzato, dei mafiosi che diventan eroi, del signorsì signor Gheddafi"

Guarda anche:
Beautiful Lab: la relazione Fini-Berlusconi in 4 minuti
Fini, Berlusconi e il Pdl. LE FOTO
Pdl, c’eravamo tanto amati

I motivi per brindare alla fine del berlusconismo? Li suggerisce, dal sito della fondazione FareFuturo Filippo Rossi, uno degli ideologi di Futuro e Libertà. Con il berlusconismo, scrive Rossi, finirà "il tempo del bunga bunga istituzionalizzato, delle bestemmie contestualizzate, dei mafiosi che diventano eroi e degli eroi che diventano mafiosi; potrà finire il tempo del velinismo e delle igieniste dentali".

Non ci sono solo i presunti vizi notturni del premier nel lungo elenco di Rossi, ma anche argomenti cari alla Lega ("finirà il tempo delle ronde, dei simboli secessionisti nelle scuole pubbliche") o i temi etici (finiranno i tempi di "Peppino Englaro assassino e di Eluana che può fare ancora figli"). Il politologo di FareFuturo, dà voce a chi, nel centrodestra, non ha mai mandato giù la cosiddetta politica estera del cucù ("finirà il tempo delle feste nella dacia dell'ex capo de Kgb e del signorsì signor Gheddafi"). Un lungo elenco che va anche oltre i motivi di scontro tra finiani e Pdl e che svela forse un risentimento covato per anni e che sta esplodendo tra molti che hanno miltato nel centrodestra negli ultimi anni. Recentemente anche il direttore de Il Secolo, Flavia Perina, ha scritto sul suo blog i motivi che l'hanno portata a lasciare il Pdl; un elenco simile, in tanti punti, da quello pubblicato sul sito di FareFuturo.

E cosa succederà ora? Rossi chiude il sul lungo elenco convinto che, dopo il berlusconismo potrà iniziare "il tempo di costruire il futuro. Finalmente. Con gli uomini di buona volontà"

Leggi tutto