Renzi e Vendola: "Fini e Berlusconi come Beautiful"

Una scena di Beautiful Lab
1' di lettura

La politica italiana è diventata come la storia di Ridge e Brooke? Dopo Beautiful Lab, anche le anime più battagliere del centro sinistra fanno riferimento al modello soap opera. Ma la prossima volta tocca a loro. GUARDA I VIDEO

Ormai non lo dicono più solo i video di Beautiful Lab qui su Sky.it, dove si racconta il tormentato rapporto tra Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi come una soap opera lunga sedici anni ( guarda anche la fotogallery ). Il fatto che la politica italiana, tra tradimenti, abbandoni e ritorni di fiamma sia diventata un dramma degno di una telenovela è un evidenza anche per l'opposizione di centro sinistra.
"Fini e Berlusconi stanno litigando per capire chi fa Ridge e chi fa Thorne. Perché in realtà sono due protagonisti di Beautiful, la soap opera più lunga della storia italiana. Si prendono, si lasciano, si dichiarano amore, si odiano. E ogni settimana aspettiamo un colpo di scena. Domani il set è a Perugia...", lo scrive sul suo profilo Facebook Matteo Renzi, sindaco di Firenze, che non resta scollegato da Internet neanche quando alla stazione Leopolda guida la protesta dei Rottamatori . E a fargli eco poche ore dopo da Milano ci pensa Nichi Vendola. Al Teatro del Verme nel capoluogo lombardo per lanciare la candidatura di Giuliano Pisapia alle primarie del centro sinistra il governatore della Puglia spiega che Berlusconi, nel corso degli ultimi sedici anni, ha riempito la politica di termini come amore, odio e tradimento, trasformando l'Italia in Beautiful".
Ma Beautiful Lab si occuperà presto anche dei protagonisti del centro sinistra.


Beautiful Lab - 16 anni di rapporto tra Fini e Berlusconi in 4 minuti:

Leggi tutto