Bersani: il Paese non ha una guida politica

Il segretario del Pd Pier Luigi Bersani
1' di lettura

"Serve un governo di transizione per la legge elettorale" dichiara il segretario del Partito democratico a SkyTG24. E sul Lodo Alfano: "Lo spazzeremo via con il referendum"

"Lo ripeto da mesi. Il governo non  ha una guida politica. Il centrodestra deve prendere atto della sua crisi, lasciare la parola al presidente della Repubblica e al Parlamento. E noi abbiamo una proposta, un governo di transizione per fare una riforma della legge elettorale. La riforma elettorale serve a mettere in sicurezza la democrazia". Queste le parole del segretario del Pd Pierluigi Bersani, ospite di SkyTG24 - L'intervista, l'approfondimento del canale all news curato e condotto da Maria Latella.

Spazzeremo via il Lodo Alfano con il referendum - "Giorno e notte siamo attorno ad una
legge aberrante che sono sicuro spazzeremmo via con il referendum mentre il Paese ha tutti altri problemi", assicura il leader del Pd parlando del Lodo Alfano. "Gli italiani - osserva parlando dell'ipotesi che si arrivi al referendum - non approverebbero una legge costituzionale 'ad personam'".
Bersani invita così il premier a ritirare il Lodo Alfano, il processo breve e il legittimo impedimento: "Voglio un governo sgombro dai problemi del premier - insiste -. Il premier dovrebbe dire: ai miei problemi con la giustizia 'ghe pensi mi'. Berlusconi potrebbe fare questo gesto storico che introdurrebbe un elemento di rasserenamento, anche se non di pacificazione nella politica italiana".

Guarda l'intervista al leader del Pd sui temi caldi dell'attualità politica


Leggi tutto