Rutelli: "Irresponsabile sospendere l'attività del Copasir"

Francesco Rutelli
1' di lettura

Pdl e Lega non si presentano alla commissione di controllo sui servizi segreti facendo saltare i lavori. Al centro della polemica la presenza dei finiani

Fini, Berlusconi e il Pdl. LE FOTO
Le coppie scoppiate della politica: LE FOTO

"E' irresponsabile sospendere l'attività dell'organismo di controllo sui servizi in un momento molto delicato per la sicurezza interna ed internazionale. Ed è contraddittorio, alla luce della doverosa e, finora, assicurata attività bipartisan del comitato". Lo dice il senatore Francesco Rutelli, componente del Copasir. "E' anche irresponsabile - dice - portare divisioni interne alla coalizione di maggioranza in un organismo che deve esserne tenuto fuori - prosegue il leader dell'Api - è anche tecnicamente sballata, dal punto di vista formale e della prassi parlamentare trentennale, la lettera di Cicchitto e Gasparri". "Se debbo vedere un vulnus nell'attività del Copasir - conclude Rutelli- in questi due anni e mezzo, esso risiede unicamente nel rifiuto del premier di venire a rispondere davanti al Comitato secondo le stringenti previsioni della Legge".

Leggi tutto