Bocchino: "Presto saremo determinanti anche al Senato"

1' di lettura

E' quanto sostiene il capogruppo Fli alla Camera, in "Un caffè con..." su SkyTG24: "Il movimento di uscita dal Pdl andrà avanti per tutta la legislatura perché lo scontento all'interno di quel partito e dei gruppi parlamentari è altissimo". IL VIDEO

Da una sponda all'altra: quando la politica è "girevole"
Fini, Berlusconi e il Pdl. LE FOTO
Pdl, c’eravamo tanto amati

"Credo che il movimento di uscita dal Pdl andrà avanti per tutta la legislatura perché lo scontento all'interno di quel partito e dei gruppi parlamentari è altissimo".
E' quanto ha detto Italo Bocchino nel corso di "Un caffè con.." su SkyTG24 (guarda l'intervista integrale).
"Siamo determinanti alla Camera e lo saremo tra breve anche al Senato - ha spiegato l'esponente finiano - perché nel tempo arriverà nel nostro gruppo qualche altro senatore. Credo che il movimento di uscita dal Pdl andrà avanti per tutta la legislatura perchè lo scontento all'interno di quel partito e dei gruppi parlamentari è altissimo".
"Al di là di questo, penso che mentre Berlusconi fino all'altro ieri  aveva una capacità attrattiva perché voleva far proseguire la legislatura, oggi il rischio è che il premier e Bossi portino il paese al voto a marzo e molti parlamentari guardano con maggiore interesse chi come Fini e Casini vuol far durare la legislatura magari - conclude - facendo degli interventi sulla legge elettorale".

Leggi tutto