Gasparri: sulla maggioranza dibattito anche in Senato

Maurizio Gasparri
1' di lettura

Il presidente del gruppo del Pdl ha annunciato che la verifica si farà nei giorni successivi a quella della Camera. E sul gruppo di responsabilità dice: i 20 parlamentari sono stati eletti con noi

Fini, Berlusconi e il Pdl. LE FOTO
Pdl, c’eravamo tanto amati. IL VIDEO
Gianfranco Fini alla festa di Mirabello: TUTTI I VIDEO

Anche in Senato, come è già stato deciso per la Camera, si terrà questo mese un dibattito sull'attuale situazione della maggioranza di governo. Lo ha annunciato il presidente del gruppo del Pdl Maurizio Gasparri al termine della conferenza dei capigruppo a Palazzo Madama. "Si è deciso di tenere un dibattito sulle vicende di natura politica", ha detto Gasparri parlando con i giornalisti. "Intendiamo tenere il dibattito politico nelle stesse giornate" in cui si è deciso di svolgerlo alla Camera, dove è stato fissato per il 28 settembre.

Le modalità della presenza e dell'intervento del premier saranno definiti d'intesa con gli uffici competenti. Quanto alla questione del gruppo di responsabilità a sostegno della maggioranza sotto l'egida di Francesco Nucara: "Non mi pare - ha detto - che sia stato notato che molti di coloro di cui si parla sono stati eletti con il Pdl o in alleanza con il Pdl. Lo stesso Nucara, segretario del Pri, è stato eletto con il Pdl, come Giorgio La Malfa, che, per carità, ha il diritto di cambiare idea" e lo stesso Mpa era alleato con il Pdl. Per il presidente dei senatori Pdl, dunque, il "nodo" riguarda soprattutto i settori centristi e cattolici, che "dovrebbero condividere alcune scelte. D'altronde, con l'Udc nei mesi scorsi ci sono state discussioni sulle scelte per le amministrative, come nel Lazio o in Calabria".

Leggi tutto