Il premier e la barzelletta su Hitler

Silvio Berlusconi, Atreju 2010
1' di lettura

"So già che sarò criticatissimo per questo, ma ve la devo raccontare...". Ascolta l'aneddoto del presidente del Consiglio alla festa dei giovani del Pdl di Atreju 2010. IL VIDEO

Fini, Berlusconi e il Pdl. LE FOTO
Pdl, c’eravamo tanto amati. IL VIDEO
Gianfranco Fini alla festa di Mirabello: TUTTI I VIDEO

Silvio Berlusconi interviene ad Atreju 2010, festa dei giovani del Pdl, accolto dagli applausi della platea. Rassicura gli elettori sulla tenuta del governo e dichiara: "Voteremo il mio discorso in Parlamento". Il premier, tra le risate e gli applausi del pubblico, si lascia anche andare a consigli ("non pensate all'assunzione, ma rimboccatevi le maniche") e racconta poi una barzelletta che ha come protagonista Hitler.
"Ma io so ridere - dice alla platea - diffidate di chi non ride mai. E infatti Bersani, Di Pietro e Veltroni sono sempre seri", aggiunge.

"So già che sarà criticatissimo per questo, ma ve la devo raccontare...". Il presidente del
consiglio esordisce così prima di raccontare il suo 'aneddoto'.
Ed ecco la barzelletta:
"Hitler è ancora vivo e i suoi lo vanno a cercare - racconta - lo implorano di tornare al potere e insistono affinché riprenda la guida del Paese. Lui all'inizio dice di no, ma i suoi insistono. Alla fine Hitler decide di tornare e risponde: 'Sì, ma a una condizione: la prossima volta vi voglio cattivi...'".

Berlusconi incontra i giovani del Pdl. Tutti i video


Leggi tutto