Bossi: "Allo sviluppo economico Berlusconi o Castelli"

Il leader del Carroccio Umberto Bossi
1' di lettura

Parla il leader del Carroccio: "Fini volerà basso, non credo che annuncerà un nuovo partito". E poi lancia una pernacchia alla Bindi che ha proposto un'alleanza anti cavaliere a Fli. GUARDA IL VIDEO. Stasera Fini alla festa dell'Api (diretta su Sky.it)

Fini, Berlusconi e il Pdl. LE FOTO
Pdl, c’eravamo tanto amati. IL VIDEO

Non manca il gusto della provocazione al Senatur. Rispondendo alla domanda su chi vorrebbe vedere al ministero dello Sviluppo Economico, il cui responsabile dovrebbe venire nominato proprio questa settimana, Bossi risponde con il nome di Berlusconi, il cui interim lungo diversi mesi ha suscitato numerose polemiche. E se proprio bisogna scegliere qualcun'altro il leader del Carroccio fa il nome di Roberto Castelli, una scelta che non aiuterebbe certo a rassenerare il clima con i finiani.

Ma rispetto al presidente della Camera Umberto Bossi non sembra aspettarsi molto dal discorso di Mirabello. "Fini non dirà che farà il partito, volerà basso" risponde il Senatur. E alla Bindi, che da Torino propone un patto elettorale a Futuro e Libertà in chiave anti Berlusconi il leader della Lega risponde con una pernacchia. Aggiungendo: "Se fanno quell'alleanza noi vinciamo anche di più".

Questa sera intanto Gianfranco Fini è atteso alla festa dell'Api di Francesco Rutelli, dove parlerà verso le ore 17.00 (diretta in streaming qui su Sky.it), mentre domani parlerà alla festai di Mirabello, in provincia di Ferrara (diretta live su Sky.it a partire dalle ore 18.00)

Leggi tutto