Caso Caliendo, rissa in Aula tra finiani e Pdl

1' di lettura

Tensione alla Camera durante le dichiarazioni di voto sulla mozione di sfiducia al sottosegretario alla Giustizia coinvolto nell’inchiesta P3. Commessi e parlamentari sono intervenuti per dividere i deputati Martinelli e Di Biagio

Cosentino & C.: quando dal Governo ci si dimette. LE FOTO
Pdl story: dalla fondazione al divorzio. LE FOTO
Pdl, c’eravamo tanto amati: il video


Momenti di tensione a Montecitorio, nel corso delle dichiarazioni di voto sulle mozione di sfiducia al sottosegretario alla Giustizia, Giacomo Caliendo. Durante l'intervento del leghista Marco Reguzzoni tra i banchi del Pdl, dove ancora sono seduti i deputati finiani che hanno dato vita al gruppo di Fli, si è sfiorata la rissa tra il deputato di Futuro e Libertà Aldo Di Biagio e quello del Pdl Marco Martinelli. I due hanno avuto una discussione verbale e a un certo punto Martinelli stizzito ha lanciato la tessera che i deputati usano per votare in faccia a Di Biagio. Quest'ultimo ha reagito scagliandosi contro il pidiellino. A sedare lo scontro sono intervenuti alcuni commessi e alcuni colleghi dei due gruppi, tra cui Fabio Granata ed Enzo Raisi.

Leggi tutto