Alfano: la P3 costruzione dei pm e della sinistra

1' di lettura

Per il ministro della Giustizia "tutti i cittadini italiani sono presunti innocenti, anche i membri del governo".Guarda l'intervento sulla mozione di sfiducia contro Caliendo

Cosentino e gli altri: quando dal Governo ci si dimette. LE FOTO

"La P3 è frutto di una costruzione di taluni pm e di una certa sinistra che accusa in base a quella costruzione". Cosi' il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, nel suo intervento, nel corso della discussione sulla mozione di sfiducia presentata da Pd e Idv contro il sottosegratario alla Giustizia Giacomo Caliendo coinvolto nell'inchiesta. "Io non posso occuparmi della singola indagine - ha detto Alfano - ma avendo ascoltato con attenzione quanto ha detto l'onorevole Contento poc'anzi credo che con efficacia abbia voluto affermare che non c'e' niente, non c'e' niente, non c'e' niente e che financo la P3 sia, probabilmente, frutto di una costruzione di taluni pm e di una certa sinistra che accusa in base a quella costruzione". “Il Parlamento non vota solo su Caliendo ma anche sul principio di non colpevolezza e sulla possibilità di trovare un equilibrio tra principio di non colpevolezza e principio legalità - ha aggiunto Alfano - tutti i cittadini italiani sono presunti innocenti, anche i membri del governo e noi pensiamo che debbano andare a casa comunque se il loro comportamento ha comportato disdoro per le istituzioni, ma non è questo il caso".  

Sfiducia a Caliendo:  guarda tutti gli interventi

Guarda l'intervento di Alfano

Leggi tutto