Berlusconi prepara discorso in Aula sui giudici

1' di lettura

Il premier mette a punto un attacco contro chi fa uso politico della giustizia. Potrebbe essere il primo passo della rottura con Fini. GUARDA LA RASSEGNA STAMPA

“Un discorso da pronunciare in Parlamento sull’uso politico della giustizia, contro i magistrati, ma anche contro tutti coloro che delle inchieste approfittano per farne motivo di battaglia politica, presidente della Camera in testa“, è l’ipotesi del Corriere della Sera per ufficializzare la rottura con l’ex presidente di An Gianfranco Fini, poi confermata da Repubblica.

Silvio Berlusconi in Parlamento tra due giorni potrebbe parlare di “una strategia delle toghe diretta a indebolire il governo, ribadendo che il primo partito italiano ha un corpo sano e magari allo stesso tempo” potrebbe accusare il fondatore del partito, la terza carica dello Stato, di essere “troppo vicino alle ragioni delle inchieste“.

Leggi tutto