Polemica per la "dama bianca" al fianco di Berlusconi

1' di lettura

Il consigliere del Pd alla Regione Lazio, Enzo Foschi, chiede lumi sulla presenza di Federica Gagliardi, responsabile della segreteria di Renata Polverini, al vertice internazionale in Canada: "Presenterò un'interrogazione urgente"

La "dama bianca" che accompagna Berlusconi: LE FOTO

"Ma quali ferie ha maturato in Regione la “dama bianca” Federica Gagliardi se è stata assunta i primi giorni di giugno?". A porre l'interrogativo sulla collaboratrice del governatore Polverini, nello staff di Berlusconi in Canada è il consigliere Pd alla Regione Lazio, Enzo Foschi, che aggiunge. "La vicenda della dipendente regionale a tempo determinato portata con sé al vertice del G20, in corso a Toronto, dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi - aggiunge - oltre a confermare la predilezione del presidente per le bionde e che lo stesso considera i vertici internazionali come una sorta di gita turistica buona per incantare la dama di turno, pone un problema amministrativo serio. In base a quale autorizzazione la Gagliardi si assenta dal lavoro? Quali ferie ha maturato, visto che il mese di giugno ancora non è nemmeno terminato? Per capire come funzionano le cose alla Regione Lazio nell'era Polverini - conclude Foschi - presenterò domani una interrogazione urgente. Non mi interessa tanto la Gagliardi, quanto sapere se le stesse regole valgono per tutti i dipendenti regionali".

Leggi tutto