Sicilia, i risultati dei 41 Comuni in cui si è votato

1' di lettura

Enna, Gela e Milazzo vanno al ballottaggio. Nel capoluogo siciliano la sfida sarà tra Paolo Garofalo (Pd) e Angelo Moceri, sostenuto dal Pdl e dall'Mpa. Trentacinque i comuni che hanno già deciso il loro primo cittadino: guarda tutti i risultati

Su SKY.it lo scrutinio in tempo reale delle
provinciali in Sardegna.
 
VAI ALLO SPECIALE ELEZIONI

Le amministrative che si sono svolte domenica e lunedi' in 41 Comuni della Sicilia non offrono un quadro omogeneo, anche perché il voto ha riguardato in maggioranza piccoli centri dove i sindaci sono stati eletti al primo turno col maggioritario e sono espressione quasi sempre di liste civiche.
A Enna, unico capoluogo chiamato alle urne, si dovrà ricorrere al ballottaggio. Al secondo turno la sfida sarà tra Paolo Garofalo, del Pd e fedelissimo di Mirello Crisafulli, appoggiato anche da Sinistra democratica e Primavera democratica, in netto vantaggio con il 44,63%, e Angelo Moceri, sostenuto da Pdl e Mpa, attestato al 25,38%.
A Gela (Caltanissetta), quinta città siciliana per abitanti, il ballottaggio sarà una lotta interna al Pd, che dopo aver designato con le primarie Angelo Fasulo si è diviso e un pezzo del partito ha appoggiato lo sconfitto Lillo Speziale, deputato regionale e presidente della commissione Antimafia dell'Ars. I due si batteranno al secondo turno, e Fasulo parte in vantaggio con il 39,19% contro il 35,20% di Speziale.
Se è protagonista da solo a Gela e resta in corsa a Enna, il Pd è tuttavia fuori dall'altra sfida importante, quella di Milazzo (Messina), dove se la vedranno il sindaco uscente Lorenzo Italiano, del Pdl, vicino al co-coordinatore regionale Domenico Nania e sostenuto anche dall'Udc, che ha ottenuto il 27%, e Carmelo Pino, appoggiato da un gruppo di liste civiche di impronta autonomista, al 29,28%.

Questo, l'elenco dei sindaci eletti al primo turno:

PROVINCIA DI PALERMO
Aliminusa: Ignazio Dolce (Insieme per Aliminusa) 52,87%
Caltavuturo: Calogero Giuseppe Lanza (Unione democratica e popolare verso il futuro) 57,99%
Godrano: Matteo Cannella (Civica) 68,24%
Lascari: Giuseppe Abbate (Crescere insieme) 64,34%
Pollina: Magda Culotta (Civica) 55,72%
San Mauro Castelverde: Mario Azzolini (Civica) 26,60%
Santa Cristina Gela: Massimo Diano (Civica) 57,28%
Scillato: Antonino Battaglia (Civica) 44,11%
Trabia: Francesco Bondi' (Civica) 51,44%

PROVINCIA DI AGRIGENTO
Cammarata: Diego Mangiapane (Civica) 60,57%
Palma di Montechiaro: Rosario Bonfanti (Civiche e Udc) 52,21%
Realmonte: Pietro Puccio (Civica) 69,17%
Ribera: Carmelo Pace (Civiche, Pdl, Udc) 85,38%
Siculiana: Mariella Bruno (Civica) 37,46%

PROVINCIA DI CALTANISSETTA
Mussomeli: Salvatore Cala' (Civiche) 51,53%)
Serradifalco: Giuseppe Maria D'Acqui' (Civica) 66,46%
Villalba: Alessandro Plumeri (Civica) 57,81%

PROVINCIA DI CATANIA
Bronte: Pino Firrarello (Pdl) 52,91%
Maniace: Salvatore Pinzone Vecchio (Civica) 52,43%
Milo: Giuseppe Messina (Civica) 59,80%
San Giovanni La Punta: Andrea Barbaro Messina (Civiche, Mpa, Pd, Pdl, Udc) 85,15%

PROVINCIA DI ENNA
Agira: Gaetano Giunta (Civica) 56,68%
Pietraperzia: Vincenzo Emma (Civica) 32,84%
Valguarnera Caropepe: Sebastiano Salvatore Leanza (Civica) 27,26%

PROVINCIA DI MESSINA
Basicò: Filippo Gullo (Civica) 59,27%
Giardini Naxos: Pancrazio Lo Turco (Civica) 48,44%
Graniti: Marcello D'Amore (Civica) 49,58%
Limina: Filippo Ricciardi (Civica) 59,42%
Malvagna: Rita Mungiovino (Civca) 91,83%
Naso: Daniele Letizia (Civica) 59,57%
Raccuja: Damiano Cono Salpietro (Civica) 45,31%

PROVINCIA DI RAGUSA
Ispica: Pietro Rustico (Pdl-Udc,Civiche) 61,23%

PROVINCIA DI TRAPANI:
Gibellina: Rosario Fontana (Civica) 60,33%
Pantelleria: Alberto Di Marzo (Civica) 51,31%.

Leggi tutto