Scontro Berlusconi-Fini, Bossi minaccia lo strappo

1' di lettura

Il Senatùr contro l’ex leader di An: “Lui è un problema”. Giulia Bongiorno: “Noi non c’è ne andiamo. Berlusconi? Non corrispondo alla sua idea di donna”. La rassegna stampa di SKY TG24

L'INTERVENTO DI SILVIO BERLUSCONI
L'INTERVENTO DI GIANFRANCO FINI
GUARDA TUTTE LE FOTO

La rottura tra Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini rischia non solo di spaccare il Pdl ma anche di allontanare la Lega di Umberto Bossi. Su tutti i principali quotidiani lo sfogo del leader del Carroccio che minaccia: “Federalismo o si vota”.

Sul Corriere della Sera intervista alla finiana di ferro Giulia Bongiorno. “Sorpresa che siamo rimasti così pochi con Fini” "Noi non ce ne andiamo. Restiamo e non faremo nulla di quel che ci viene attribuito. Nessun boicottaggio, per intenderci. Certo, continueremo ad esprimere le nostre idee, anche se dissonanti". Lo dice, in una intervista al quotidiano di Via Solferino, Giulia Bongiorno, presidente della commissione Giustizia della Camera, che sottolinea come le elezioni anticipate "non sembrano ne' prevedibili ne' auspicabili. E comunque -aggiunge- la decisione spetta al Capo dello Stato". Sul Giornale, invece, intervista a Ignazio La Russa. Il ministro della Difesa: "Mi sento come un avvocato divorzista che cerca di evitare la separazione".

Tutti i commenti sullo scontro Berlusconi-Fini

Leggi tutto