La Russa: il governo non è a trazione Lega

1' di lettura

La Lega che ha condizionato il risultato in Veneto e Piemonte. Ma la nostra generosità deve trovare un riequilibrio". L'intervento di Ignazio La Russa alla direzione nazionale del partito

"C'è stata una forte generosità del Pdl verso la Lega che ha condizionato il risultato in Veneto e Piemonte. Ma la nostra generosità deve trovare un riequilibrio: è la prima volta nella storia repubblicana che il partito di maggioranza relativa non ha il Ministero dell'Interno, bisogna attrezzarsi anche politicamente ad avere un maggior peso e credo che in certe scelte un riequilibrio non è sbagliato". Queste le parole di ignazio La Russa alla direzione nazionale del Pdl.

"Non credo - ha aggiunto La Russa - che questo governo sia a trazione leghista, anche se a volte in termini di comunicazione può apparire così'". Secondo il coordinatore del Pdl "la parola d'ordine della Lega di un tempo era 'secessione', Borghezio aveva dei ruoli chiave nel movimento e si diceva che ci si sarebbe puliti non so che cosa con ciò che per me è sacro, cioè il tricolore". Quella Lega, secondo il ministro della Difesa, "il centrodestra, An, Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi l'hanno costretta a posizioni diverse, arrivando a posizioni per esempio sull'immigrazione e sul federalismo molto diverse".

La Russa ha citato una serie di dati sostenendo che il Pdl al nord non ha perso alle ultime elezioni regionali rispetto al Carroccio, ha aggiunto che su Roma Capitale "abbiamo vinto su tutta la linea", e ha parlato della vicenda dei rifiuti in Campania e della lotta alla criminalità organizzata per spiegare che "la Lega non si è mai messa di traverso". "Ripianate le posizioni però - ha concluso - occorre chiarire a noi stessi che un problema per il Pdl c'è e c'è una competizione leale tra Pdl e Lega che noi dobbiamo non affidare solo alle spalle capaci di Berlusconi ma che ciascun esponente e ciascuna realta' territoriale del nord deve affrontare".

Gli interventi alla Direzione nazionale del Pdl

Leggi tutto