Riforme, Napolitano: “Non sprechiamo questa legislatura”

1' di lettura

Il capo dello Stato da Verona è tornato sul tema delle riforme: “Discutiamo bene di cosa si debba trattare e poi realizziamo ciò che è necessario". Fini: "Bisogna fare la riforma elettorale". Maroni: "Il motore delle riforme siamo noi della Lega"

"Sul fronte delle riforme bisogna  fare passi in avanti: valorizzare le autonomie in un quadro unitario e nazionale. Mi auguro si possano fare passi in avanti con la  condivisione necessaria". Così il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ieri sera incontrando il sindaco di Verona Flavio Tosi, la giunta e il consiglio comunale. Il capo dello Stato ha quindi sottolineato che "la conclusione di questa legislatura parlamentare coincide con la conclusione del mio mandato e spero che non dobbiamo trovarci di fronte a una legislatura sprecata per le riforme.  Discutiamo bene di cosa si debba trattare e poi realizziamo le riforme necessarie".


GUARDA ANCHE:

Fini: “Modello francese? Prima la riforma elettorale”
Maroni: la Lega è il motore delle riforme
Riforme, Calderoli: "Chiamato dal Colle"
Riforme, Berlusconi apre a Pd e Udc
Berlusconi: riforme da fare con l'opposizione
Riforme? Per l'opposizione la priorità è la crisi

Leggi tutto